Informativa Privacy

INFORMATIVA TRATTAMENTO DATI PERSONALI

ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE n. 679 del 27/04/2016

 

Si rilasciano le seguenti Informative in materia di trattamento dei dati personali ai sensi della vigente normativa a tutela della privacy:

DATI RELATIVI AI CLIENTI

DATI RELATIVI AI RICHIEDENTI INFORMAZIONI TRAMITE IL SITO WEB

DATI RELATIVI AI SOGGETTI DI INFORMAZIONE

 

 

DATI RELATIVI AI CLIENTI

TITOLARE DEL TRATTAMENTO

è la società “ORGANIZZAZIONE FIDES S.R.L.” (di seguito: FIDES o la Società), con sede in Milano, via Cellini 3, C.F. 09446470966, Telefono +39025456282, email: organizzazionefidessrl@legalmail.it – in qualità di soggetto Titolare del trattamento, informa il cliente/referente

FINALITA’ DEL TRATTAMENTO E BASE GIURIDICA

che i dati da lui forniti spontaneamente e quelli successivamente acquisiti da FIDES in esecuzione delll’incarico conferito saranno utilizzati unicamente per il corretto espletamento dello stesso, nell’esercizio dell’attività di investigazione privata autorizzata con licenza prefettizia (art. 134 del Regio Decreto 18 giugno 1931 n. 773, e successive modificazioni e integrazioni) e, comunque, per finalità connesse e/o strumentali all’attività della Società. In particolare, il trattamento dei dati personali forniti dal cliente/referente, compresi quelli riferiti a terzi (es. indagati, persone e/o società rappresentate e/o delegate dal cliente/referente, domiciliatari, soggetti terzi interessati dalle indagini) non in contatto con Fides, può essere effettuato per le seguenti finalità:

trattative preliminari;

adempimenti contrattuali derivanti dall’esecuzione del mandato conferitoci

adempimenti Amministrativi (es.contratti; fatturazione);

gestione operativa del rapporto (attraverso contatti diretti, fax, e-mail, ecc);

adempimenti Civilistici;

adempimenti Fiscali;

adempimenti Previdenziali;

adempimenti Organizzativo – Gestionali;

adempimenti Giudiziari o previsti da leggi (es. obblighi contabili e fiscali), da regolamenti e dalla normativa comunitaria, da disposizioni impartite da Autorità a ciò legittimate e da organi di vigilanza e di controllo;

Condizioni di liceità del trattamento sono: art. 6 comma 1 lettera b) del GDPR: Il trattamento è necessario all’esecuzione di un contratto di cui l’interessato è parte; art. 6 comma 1 lettera c) del GDPR: il trattamento è necessario per adempiere ad obblighi legali per il titolare del trattamento.

Il trattamento può riguardare anche i “dati sensibili” di cui all’art. 9 del citato Regolamento, qualora ciò sia strettamente indispensabile per eseguire specifici incarichi conferiti per scopi determinati e legittimi nell’ambito delle finalità sopracitate che non possano essere adempiuti mediante il trattamento di dati anonimi o di dati personali di natura comune. Il trattamento dei dati personali aventi natura sensibile è effettuato con particolari cautele per assicurare la riservatezza dei soggetti cui si riferiscono, unicamente con operazioni, nonché con logiche e mediante forme di organizzazione dei dati strettamente indispensabili in rapporto alle finalità predette. FIDES inoltre si impegna a operare nel rigoroso rispetto delle norme di legge, della deontologia professionale nonché delle apposite prescrizioni delle “Regole deontologiche relative ai trattamenti di dati personali effettuali per svolgere investigazioni difensive o per fare valere o difendere un diritto in sede giudiziaria” del 19 dicembre 2018 e ss. mm. e ii., nonché dei provvedimenti adottati in materia dal Garante Privacy.

Il trattamento dei dati avverrà in modo idoneo a garantire la sicurezza e la riservatezza e potrà essere effettuato anche attraverso strumenti automatizzati che consentano la memorizzazione, la gestione e la trasmissione degli stessi.

COMUNICAZIONE DATI A SOGGETTI DIVERSI DAL TITOLARE

Per le finalità indicate in precedenza i dati personali forniti potranno essere comunicati:

a fornitori in relazione ad obblighi contrattuali e/o di legge

a soggetti che possono accedere ai dati in forza di disposizione di legge, di regolamento o di normativa comunitaria, nei limiti previsti da tali norme,

a banche, istituti di credito, società di emissione carte di credito, società di elaborazioni dati e professionisti per le attività strettamente connesse alla esecuzione del contratto,

ad enti, consorzi, professionisti e società aventi finalità di recupero e tutela del credito; società di assicurazione del credito, società di informazioni commerciali

ad altri soggetti quali ad esempio collaboratori o investigatori privati nei limiti strettamente necessari all’espletamento del mandato e di supporto nello svolgimento delle indagini,

ad altri soggetti per adempimenti fiscali, contabili, assicurativi, gestione/manutenzione sistemi informativi, servizi finanziari. Essi potranno assumere il ruolo di responsabili o di contitolari per I trattamenti effettuati presso le proprie strutture, sempre per le finalità sopra specificate, e saranno vincolati al pieno rispetto degli obblighi di riservatezza e sicurezza.

TRASFERIMENTO DATI FUORI DAL TERRITORIO NAZIONALE

Il trattamento dei dati forniti potrà consistere anche in una loro comunicazione all’estero, sia all’interno che all’esterno dell’Unione Europea, limitatamente ai dati strettamente necessari all’espletamento del mandato.

Base giuridica: art. 49 del GDPR Lettere b) il trasferimento sia necessario all’esecuzione di un contratto concluso tra l’interessato e il titolare del trattamento ovvero all’esecuzione di misure precontrattuali adottate su istanza dell’interessato; c) il trasferimento sia necessario per la conclusione o l’esecuzione di un contratto stipulato tra il titolare del trattamento e un’altra persona fisica o giuridica a favore dell’interessato; e) il trasferimento sia necessario per accertare, esercitare o difendere un diritto in sede giudiziaria.

TEMPI DI CONSERVAZIONE DEI DATI

I dati relativi all’indagine commissionata dal mandante saranno conservati per il periodo strettamente necessario all’espletamento del mandato conferito. I dati relativi all’espletamento degli obblighi fiscali ed amministrativi, ovvero per fini di rispetto degli obblighi contrattuali, verranno conservati per il periodo previsto dalla normativa vigente.I dati e la documentazione necessari e pertinenti agli incarichi in corso da instaurare o cessati, in particolare copia del documento d’identità esibito dal richiedente e dei documenti accessori (es. poteri di firma, codice fiscale, ecc.) eventualmente forniti, potranno essere conservati, in archiviazione, oltre l’esecuzione degli incarichi affidati e per il periodo di 10 anni.

In relazione ai dati oggetto del trattamento di cui alla presente informativa all’interessato sono riconosciuti in qualsiasi momento i diritti di cui agli artt.da 15 a 22 GDPR N°2016/679, in particolare:

DIRITTO DI ACCEDERE AI PROPRI DATI

il diritto di chiedere al titolare del trattamento l’accesso ai suoi dati personali (art. 15 ), la rettifica (art. 16) o la cancellazione degli stessi (art. 17) o la limitazione del trattamento (art. 18 ) che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento (art. 21), oltre al diritto alla portabilità dei dati (art. 20).

DIRITTO DI REVOCA DEL CONSENSO

L’interessato che ha conferito l’incarico ha il diritto di revocare il consenso in qualsiasi momento senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca. Sono fatti salvi i dati, che vengono mantenuti in quanto comprovanti l’effettuazione del contratto e il relativo obbligo di pagamento e quelli relativi ad adempimenti di leggi e regolamenti, a cui il titolare al trattamento è sottoposto

DIRITTO DI RECLAMO

IlMandante ha il diritto di proporre reclamo ad un’autorità di controllo (Garante della Privacy).

OBBLIGO DI FORNIRE I PROPRI DATI PERSONALI

Il mandante ha l’obbligo di fornire al titolare del trattamento i propri dati personali, così come previsto all’art.135 TULPS ultimo comma. In caso di rifiuto a fornire i propri dati personali l’attività richiesta non potrà essere svolta.

PROCESSI DECISIONALI AUTOMATIZZATI

Non esiste e non è previsto l’utilizzo di un processo decisionale automatizzato, né di profilazione ex art. 22, par. 1-4

TITOLARE DEL TRATTAMENTO DEI DATI E MODALITÀ DI CONTATTO

Ai sensi dell’art. 4 del Regolamento UE 2016/679, la Società è titolare del trattamento dei dati relativi ai propri Clienti. Tutte le comunicazioni e le richieste vanno rivolte per iscritto al Titolare all’indirizzo di via Cellini 3, Milano ovvero inoltrate a mezzo pec all’indirizzo: organizzazionefidessrl@legalmail.it .

 

DATI RELATIVI AI RICHIEDENTI INFORMAZIONI TRAMITE IL SITO WEB

Ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE n. 679 del 27/04/2016 la società “ORGANIZZAZIONE FIDES S.R.L.” (di seguito: FIDES o la Società), con sede in Milano, via Cellini 3, C.F. 09446470966, Telefono +39025456282, email: info@fidesdetectives.it, PEC organizzazionefidessrl@legalmail.it – in qualità di soggetto Titolare del trattamento, informa i richiedenti informazioni tramite il sito web www.fidesdetectives.it

CATEGORIE E TIPI DI DATI RACCOLTI

I Dati trattati dalla Società possono includere dati comuni forniti spontaneamente con la compilazione dei campi del modulo disponibile alla pagina http://www.fidesdetectives.it/chiedi-un-preventivo/)

FINALITA’ DEL TRATTAMENTO

I dati da Lei forniti spontaneamente saranno utilizzati unicamente per rispondere alla sua richiesta di informazioni attraverso il modulo disponibile alla pagina http://www.fidesdetectives.it/chiedi-un-preventivo/)

BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO E NATURA CONFERIMENTO DATI

La base giuridica è l’esecuzione di misure precontrattuali attivate su richiesta dell’interessato (Art 6 GDPR comma 1 lettera b).

Il conferimento dei Dati per i suddetti fini è facoltativo, ma l’eventuale mancato conferimento dei Dati stessi potrebbe comportare l’impossibilità per la Società di rispondere alle richieste formulate.

MODALITA’ DI TRATTAMENTO

Il trattamento può essere effettuato mediante strumenti manuali, automatizzati, informatici, elettronici atti a gestire, memorizzare e trasmettere i dati e comunque idonei a garantire la sicurezza e la riservatezza.

EVENTUALE COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI

Per le finalità indicate in precedenza i dati personali forniti potranno essere comunicati:

– a soggetti che possono accedere ai dati in forza di disposizione di legge, di regolamento o di normativa comunitaria, nei limiti previsti da tali norme,

– ad altri soggetti per gestione/manutenzione sistemi informativi. Essi potranno assumere il ruolo di responsabili o di contitolari per I trattamenti effettuati presso le proprie strutture, sempre per le finalità sopra specificate, e saranno vincolati al pieno rispetto degli obblighi di riservatezza e sicurezza.

TRASFERIMENTO DEI DATI IN PAESI NON UE

Non è previsto il trasferimento di dati fuori dal territorio nazionale.

TEMPI DI CONSERVAZIONE DEI DATI

I Dati saranno conservati su supporti cartacei e/o informatici per il solo tempo necessario ai fini per cui sono stati raccolti, rispettando i principi di limitazione della conservazione e minimizzazione di cui all’articolo 5, comma 1, lettere c) ed e) del Regolamento. I Dati saranno conservati per adempiere a obblighi normativi e perseguire i suindicati fini, in adesione ai principi d’indispensabilità, di non eccedenza e di pertinenza.

DIRITTI DELL’INTERESSATO

Ciascun interessato (persona fisica identificata o identificabile) ha il diritto di chiedere al Titolare, in qualunque momento, l’accesso ai Dati che lo riguardano, la rettifica o, se del caso, la cancellazione degli stessi o di opporsi al loro trattamento; ove applicabile, l’interessato ha inoltre diritto di richiedere la limitazione del trattamento nei casi previsti dalla legge, di ottenere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati che lo riguardano, nei casi previsti dall’art. 20 del Regolamento; nonché di proporre reclamo all’autorità di controllo competente (Garante per la protezione dei dati personali), qualora ritenga che il trattamento dei dati sia contrario alla normativa in vigore.

Fermo restando il diritto dell’interessato a formulare una richiesta di opposizione al trattamento dei propri dati nella quale dovrà dare evidenza delle ragioni che giustifichino l’opposizione, il Titolare si riserva di valutare tale istanza, che non verrà accettata in caso di esistenza di motivi legittimi cogenti per procedere al trattamento che prevalgano sugli interessi, diritti e libertà dell’interessato.

PROCESSI DECISIONALI AUTOMATIZZATI

Non esiste e non è previsto l’utilizzo di un processo decisionale automatizzato, né di profilazione ex art. 22, par. 1-4

TITOLARE DEL TRATTAMENTO DEI DATI E MODALITÀ DI CONTATTO

Ai sensi dell’art. 4 del Regolamento UE 2016/679, la Società è titolare del trattamento dei dati relativi ai propri Clienti.

Tutte le comunicazioni e le richieste vanno rivolte per iscritto al Titolare all’indirizzo di via Cellini 3, Milano ovvero inoltrate a mezzo pec all’indirizzo: organizzazionefidessrl@legalmail.it .

 

DATI RELATIVI AI SOGGETTI DI INFORMAZIONE

La presente informativa ai sensi della normativa privacy (D.lgs. n. 196/2003 – Codice sulla protezione dei dati personali e Regolamento (UE) 2016/679 – di seguito ‘Regolamento’) viene fornita da ORGANIZZAZIONE FIDES S.R.L. con sede in via Cellini 3, MILANO p.iva 09446470966 (di seguito “la Società”) a fini di informazione commerciale” nel rispetto del Codice deontologico, approvato dal Garante per la protezione dei dati personali, con Deliberazione del 17/09/2015, n.479, e pubblicato sulla G.U. n.238 del 13/10/2015.

La nostra Società svolge, in via residuale, i servizi di Informazione Commerciale a soggetti terzi (Committenti) che ne facciano richiesta per esigenze connesse all’instaurazione e gestione di rapporti commerciali, contrattuali o pre-contrattuali di natura economica e finanziaria e/o alla tutela dei propri diritti/interessi.

Il servizio di informazioni commerciali consiste nell’ esecuzione, per conto dei committenti, di operazioni di raccolta, analisi, valutazione, elaborazione e comunicazione delle informazioni provenienti da fonti pubbliche, da fonti pubblicamente e generalmente accessibili da chiunque o acquisite direttamente dall’interessato, tali da fornire un valore di conoscenza aggiuntiva ai terzi e può essere svolto solamente da chi sia in possesso di licenza prefettizia rilasciata dalla Prefettura competente ai sensi dell’art. 134 del R.D. n. 773/1931.

FONTE DEI DATI TRATTATI

Anche in base ad apposita autorizzazione prefettizia (ai sensi dell’art. 134 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza), la nostra Società raccoglie e tratta sia dati personali forniti direttamente dagli interessati, che alcuni dati personali provenienti da pubblici registri, elenchi ed archivi o contenuti in atti o documenti conoscibili da chiunque (tenuti, ad es., da Camere di Commercio o presso l’Agenzia delle Entrate) o comunque generalmente accessibili (in quanto ricavati, ad esempio, da elenchi categorici, notizie di stampa e siti internet consultabili da chiunque).

TIPOLOGIA DI DATI TRATTATI

La nostra Società può acquisire sia informazioni che riguardano aspetti organizzativi, produttivi, industriali, commerciali, economici, finanziari, patrimoniali, amministrativi e contabili relativi all’attività esercitata da operatori economici (quali ad es. imprese individuali o familiari, piccoli imprenditori, professionisti, esponenti aziendali rilevanti, ecc.), sia dati riferiti a persone fisiche che non esercitano un’attività imprenditoriale o professionale (nelle informazioni commerciali sono ricompresi anche i dati relativi, ad es., a visure camerali, bilanci, protesti e procedure concorsuali, pregiudizievoli di conservatoria, dati ipocatastali, nonché eventuali dati giudiziari riportati nelle fonti pubbliche o generalmente accessibili da chiunque).

Ove richiesto dai nostri clienti, i dati personali possono essere eventualmente integrati ed arricchiti mediante ricerche, via posta, fax o telefono, presso fonti private (altre società ed operatori economici) di informazioni commerciali ulteriori e relative anche a c.d. abitudini di pagamento di un’impresa o professionista nelle relazioni commerciali con i relativi clienti, fornitori o partner. Per tali aspetti, nell’informativa fornita da questi ultimi soggetti agli interessati è comunque prevista la possibilità di comunicazione di dati ad Imprese di informazioni commerciali, come la nostra, per finalità di verifica della affidabilità o solvibilità dell’operatore economico. Si tratta di informazioni di natura contabile che sono elaborate in forma aggregata nell’ambito dei nostri sistemi e rapporti informativi. È invece esclusa l’acquisizione sia di dati sensibili, sia di informazioni coperte da segreto aziendale ed industriale.

Nei casi tassativamente previsti dal Codice Deontologico, la nostra Società potrà trattare dati relativi a condanne penali e reati (art. 10 del Regolamento) provenienti da fonti pubbliche o, in determinate circostanze, anche da fonti generalmente accessibili quali quelle identificate al precedente par. 1.

FINALITÀ DEL TRATTAMENTO

I dati sono trattati dalla nostra Società, quale titolare, per fornire ai terzi che li richiedono (i nostri clienti) servizi di informazione commerciale che servono per valutare le attività, solidità e capacità sul piano economico e commerciale di una persona e per svolgere verifiche nell’ambito di eventuali relazioni commerciali in corso o da instaurarsi (che, in assenza di corrette e complete informazioni, potrebbero restare precluse) ed alla tutela dei relativi diritti.

BASI GIURIDICHE DEL TRATTAMENTO

Il trattamento dei dati per le finalità di informazione commerciale sopra descritte è basato sulla necessità di perseguire i legittimi interessi della nostra Società che presta i servizi di informazioni commerciali e dei committenti che li richiedono sia per svolgere le dovute verifiche sulla situazione economica, finanziaria e patrimoniale degli interessati, in via di tutela, preliminarmente all’instaurazione e gestione di rapporti commerciali, anche precontrattuali, alla fornitura di beni, prestazioni e servizi ed alla definizione della relative modalità e condizioni di pagamento, sia all’adempimento dei correlati obblighi normativi,

anche in materia di antiriciclaggio, alla prevenzione e contrasto di frodi e alla tutela dei relativi diritti, anche in sede giudiziaria.

Resta inteso che tale trattamento sarà effettuato nella piena osservanza del Codice di condotta e della normativa applicabile e nel rispetto degli interessi e dei diritti e libertà fondamentali degli interessati, ai sensi dell’art. 6, comma 1, lett. f), del Regolamento.

MODALITÀ E SICUREZZA DEL TRATTAMENTO

I dati sono raccolti prevalentemente mediante strumenti informatici con appositi controlli anche informatici diretti a garantire la loro congruità, completezza ed esattezza.

Tutti i dati personali raccolti e trattati dalla nostra Società sono custoditi e protetti con idonee misure di riservatezza e sicurezza, anche nel caso di impiego di sistemi e reti di comunicazione elettronica, e possono essere conosciuti, al nostro interno, solo dagli addetti e collaboratori esterni responsabili od incaricati delle attività di raccolta, analisi, elaborazione e comunicazione degli stessi dati o di redazione dei rapporti informativi economici, nonché delle attività tecniche di assistenza e manutenzione dei nostri sistemi informativi.

AMBITO DI COMUNICAZIONE DEI DATI

I dati personali possono essere comunicati, anche con strumenti telematici, esclusivamente ai nostri clienti, stabiliti in Italia e all’estero, che ne facciano richiesta ed i quali agiranno in qualità di autonomi titolari del trattamento.

I dati non sono in alcun caso oggetto di diffusione.

CONSERVAZIONE DEI DATI

Le informazioni provenienti da fonti pubbliche ed attinenti ad eventi negativi trattate nei termini di cui alla presente Informativa, come meglio dettagliati nel Codice Deontologico, possono essere conservati da parte della nostra Società, per il tempo necessario all’erogazione ai committenti dei servizi di informazione commerciale.

DIRITTI DEGLI INTERESSATI

Facciamo infine presente che la normativa applicabile riconosce a ciascun Interessato la possibilità di esercitare in qualsiasi momento determinati diritti, tra cui

– quello di accesso, volto ad accertare se e quali dati siano oggetto di trattamento da parte della nostra Società,

– di rettifica ed aggiornamento di dati inesatti ed incompleti,

– di cancellazione dei dati nei casi previsti dall’art. 17 del Regolamento,

– di limitazione del trattamento al ricorrere delle condizioni stabilite (art. 18 del Regolamento),

– di notifica di rettifiche, cancellazioni o limitazioni da parte dell’Impresa nei confronti dei soggetti a cui siano stati comunicati i dati,

– di presentare un reclamo all’Autorità Garante per la protezione dei dati personali.

L’interessato può esercitare il proprio diritto di opposizione al trattamento di informazioni commerciali da parte della nostra Società qualora dimostri, ai sensi dell’art. 21, comma 1, del Regolamento, che i propri interessi, diritti e libertà sono prevalenti rispetto al legittimo interesse del titolare di cui al precedente paragrafo 4.

L’esercizio del diritto alla portabilità dei dati (art. 20 del Regolamento) deve considerarsi escluso, ad eccezione del solo caso in cui il trattamento da parte della nostra Società riguardi dati raccolti direttamente presso l’interessato, avvenga attraverso mezzi automatizzati e sia finalizzato all’esecuzione di un contratto tra la nostra Società ed il medesimo interessato.

TITOLARE DEL TRATTAMENTO DEI DATI E MODALITÀ DI CONTATTO

Ai sensi dell’art. 4 del Regolamento UE 2016/679, la Società è titolare del trattamento dei dati relativi ai propri Clienti. Tutte le comunicazioni e le richieste vanno rivolte per iscritto al Titolare all’indirizzo di via Cellini 3, Milano ovvero inoltrate a mezzo pec all’indirizzo: organizzazionefidessrl@legalmail.it .